Biografia Qualcosa su di me

Monia risiede a Cesena dove da anni svolge la sua attività professionale come Biologa Nutrizionista.

Influenzata dalla sua attività pluriennale di gerente di un istituto di cura e trattamento del sovrappeso-obesità, Monia cresce in un ambiente professionale culturalmente dinamico che la stimola costantemente ad andare oltre gli schemi prefissati, integrando tecniche innovative finalizzate al miglioramento di quelle problematiche legate in modo diretto o meno ad una alimentazione scorretta.

La sua formazione di base di natura socio-psico-pedagogica la porta ad avere un approccio fortemente dedicato al raggiungimento di una condizione di equilibrio psico-fisico ed emozionale, considerando corpo e psiche parti inscindibili ed integrate di un’entità unica e complessa.

Monia, si laurea cum laude in Scienza della Nutrizione presso la Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Questa prima esperienza universitaria le consente di studiare approfonditamente le basi biochimiche della nutrizione e di comprendere come il cibo non sia unicamente in grado di apportare calorie, ma al contrario, sia in grado di interagire profondamente con l’organismo a più livelli, fino a raggiungere il piano genetico e quello psicologico-emotivo.

“L’universo della nutrizione mi appassiona da sempre e sono profondamente convinta che il ruolo di un nutrizionista sia quello di educare le persone ad una sana alimentazione, non solo per rimanere in forma, ma per sentirsi meglio… una via preferenziale per il benessere a 360 gradi!”

Successivamente, Monia consegue una seconda laurea Magistrale sempre cum laude e con conferimento di bacio accademico in Biologia Molecolare, Sanitaria e della Nutrizione presso la Scuola di Scienze Biomediche dell’Ateneo urbinate.

“Questa seconda laurea mi ha concesso di padroneggiare al meglio la materia e di potere fornire una consulenza nutrizionale indirizzata anche a quelle persone che manifestano problemi di salute.”

“Nell’ambito del progetto di tesi sperimentale di questa ulteriore esperienza accademica ho potuto, inoltre, studiare e comprendere i sofisticati meccanismi e le relazioni intime tra dieta, ecologia del microbiota intestinale e obesità, specie di tipo addominale, universalmente riconosciuta come fattore di rischio per le più importanti patologie del XXI° secolo.”

Nel 2016, la dr.ssa Senni amplia le conoscenze nell’ambito del trattamento nutrizionale delle affezioni dell’apparato gastro-intestinale (Sindrome dell’Intestino Irritabile IBS, Morbo di Crohn, stipsi, diarrea, Celiachia, Retto Colite Ulcerosa, Malattia da Reflusso Gastro Esofageo, gastrite) accostando una diagnostica innovativa per indagare, attraverso il test genetico MICROBIOPASSPORT, la composizione del microbiota intestinale. La dottoressa si avvale della collaborazione di un laboratorio di microbiologia leader nel suo settore, spin-off dell’Università di Bologna, il WELLMICRO.

Nel 2018, la Dr.ssa Senni si diploma presso la Scuola di Alta Formazione Specializzata in Nutrizione ed Integrazione Sportiva (SANIS) sotto l’egida di ESNS–European Sport Nutrition Society, acquisendo capacità di gestione di programmi nutrizionali e integrativi rivolti ad atleti professionisti e amatoriali, impegnati in vari contesti sportivi che vanno dal ciclismo, al culturismo, fino ad atleti di ultra endurance.

Nel 2019, la dottoressa Senni acquisce la competenza per la gestione ambulatoriale del protocollo alimentare Prolon® DIETA MIMA-DIGIUNO ideato dal dott. Valter Longo, un pattern dietetico finalizzato ad una longevità in salute e da anni impiegato in vari contesti clinici, incluse le patologie oncologiche, la sclerosi multipla e l’artrite reumatoide.

Nel 2019, Monia intraprende una nuova sfida, desiderosa di conoscere e sperimentare in prima persona le tecniche che ci permettono di raggiungere l’equilibrio psicofisico, si diploma al “ Master Longevità in Salute”, ideato e coordinato dal Prof. Franco Berrino , con una tesi dal titolo: “APPROCCIO DIETETICO LOW FODMAPs e TERAPIA YOGICA nella gestione della SINDROME DELL’INTESTINO IRRITABILE-IBS ”.

“Lo scopo di questo mio nuovo percorso è quello di studiare e approfondire le strategie antiche e moderne orientate all’equilibrio mente-corpo, per poi trasmettere ai pazienti con maggiore padronanza e motivazione una vera “ educazione alla salute.”

La Dr.ssa Senni è iscritta regolarmente all’Albo-sezione A dell’Ordine Nazionale dei Biologi (ONB) ed è socia dell’Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani (ABNI).

Dopo aver compreso in profondità il potenziale di prevenzione e cura della nutrizione, la Dr.ssa Senni apre lo Studio di Alimentazione e Nutrizione Umana a Cesena di cui è Direttore Scientifico.

Oggi, lo Studio può venire considerato un punto di riferimento per tutti coloro i quali cercano un approccio innovativo, ma altamente scientifico, alla prevenzione delle patologie legate in maniera diretta o meno ad una alimentazione sbilanciata sia in eccesso, ma anche in difetto di uno o più nutrienti.

Per scelta, la Dr.ssa Senni ha preferito dedicarsi alla sfera dell’applicazione clinica e della divulgazione in ambito nutrizionale consapevole del fatto che frequentemente i risultati delle ricerche scientifiche non vengono sufficientemente tradotti e quindi applicati alla pratica clinica.

“Con il proseguire dell’esperienza professionale sul campo e della formazione post-laurea cresce in me sempre di più la convinzione dell’esistenza di una potente e intima relazione tra dieta e salute.

Anche i dati della ricerca hanno ormai evidenziato che il rischio di insorgenza di tutta una serie di patologie riguardanti sia gli organi e gli apparati più direttamente correlabili all’alimentazione (apparato digerente, intestino, stomaco, fegato, pancreas), ma anche altri distretti apparentemente meno correlabili alle abitudini alimentari (polmoni, apparato riproduttivo, sistema immunitario, tiroide), è fortemente influenzato dal nostro comportamento a tavola”.