Zuppa di cavolo nero e cannellini

Ingredienti per 6 persone
  • 680g di cavolo nero privato dei gambi duri e spezzettato grossolanamente
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale e pepe
  • 50g di cipolla rossa tritata finemente
  • 3 spicchi d’aglio affettati finemente
  • 1 peperoncino rosso secco del tipo a sigaretta, tritato
  • ½ cucchiaino di semi di finocchio
  • 1l di brodo vegetale
  • 230g di cannellini secchi ammollati
  • 1 pomodoro privato dei semi e tagliato finemente
  • 170g di pane integrale lievitato naturalmente, tagliato a fette alte 1 cm e tostate
Preparazione

Preparate una ciotola con acqua e ghiaccio. Scottate il cavolo nero in una grossa pentola d’acqua bollente salata finché risulterà tenero, da 3 a 5 minuti. Scolatelo, tendo da parte 50ml di acqua di cottura. Trasferitelo nella ciotola con acqua e ghiaccio per fermare la cottura e scolatelo di nuovo.

Riscaldate qualche cucchiaio di brodo vegetale in una padella capiente a fuoco medio. Aggiungete la cipolla e fatela cuocere finché si sarà ammorbidita, mescolando di tanto in tanto, per 5 minuti. Unite l’aglio, il peperoncino e i semi di finocchio e cuocete per altri 2 minuti, mescolando ogni tanto.

Aggiungete il rimanente brodo, i cannellini e il pomodoro e portate a bollore. Abbassate fino a far sobbollire e cuocete, mescolando di tanto in tanto, finché i fagioli saranno cotti, per circa 45 minuti.

Unite il cavolo nero e il liquido di cottura tenuto da parte e regolate di sale e pepe. Fate cuocere ancora, mescolando, finché il cavolo si sarà ben riscaldato, risultando molto tenero, per circa 5 minuti. Per servire, dividete il pane e la zuppa in 4 piatti e condite con un cucchiaino d’olio.

Dr.ssa Monia Senni Biologa Nutrizionista