Pane casereccio con erbe alla curcuma

Il mercato oggi ci offre una miriade di prodotti da forno già pronti per il consumo sicuramente pratici e veloci, ma spesso poco salutari e nutrizionalmente scadenti.

Prova a sperimentare in cucina la preparazione del vero pane casalingo di una volta e vedrai che preparato con ingredienti di qualità selezionati con cura, sarà molto più appetitoso e sano di quello commercializzato!

Per non parlare poi del gusto autentico e della soddisfazione di averlo preparato con le tue mani!!!

Pane casereccio alle erbe con curcuma

Ingredienti:

50 gr di pasta madre in polvere (da reperire nei negozi di alimenti biologici), 500 gr. di farina integrale biologica macinata a pietra, 1 tazza di bevanda di avena non zuccherata, timo, qualche cucchiaino curcuma in polvere, semi di finocchio, maggiorana, prezzemolo, olio extravergine di oliva, sale marino integrale di Cervia fino.

Modalità:

Stemperare il lievito in una tazza di acqua tiepida, versare il miscuglio sulla farina, impastare con una presa di sale, versando una tazza d’ acqua tiepida.

Lavorare versando la bevanda di avena e 4 cucchiai di olio evo, se necessario aggiungere altra farina.

Cospargere di curcuma in polvere e erbe aromatiche tritate finemente.

Trasferire l’impasto in una teglia leggermente unta d’olio, coprire con un telo umido e lasciare lievitare per tutta la notte. Impastate nuovamente l’impasto, date la forma di una pagnotta e mettetelo in una teglia ricoperta di carta da forno, lasciate lievitare ancora 2 ore.

Scaldare il forno al massimo della sua temperatura lasciando una ciotolina di acqua sulla placca, infornate la pagnotta e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

Dr.ssa Monia Senni Biologa Nutrizionista